Seems you have not registered as a member of klopis.com!

You may have to register before you can download all our books and magazines, click the sign up button below to create a free account.

Sign up

Psychology of Family Relationships
  • Language: en
  • Pages: 248

Psychology of Family Relationships

  • Type: Book
  • -
  • Published: 2009
  • -
  • Publisher: Unknown

This book investigates the psychology of family relationships, including parent-child relations, sibling relations, maternal-foetal and marital relations. The influence of prenatal mother-child attachment on intrauterine foetal movements is examined, as well as mother-infant interaction, which was studied by looking at Nicaraguan and Italian mothers and how they engage in social play, object play, and what their overall verbal behaviours were towards their infants. In addition, rather than the usual focus on dietary and physical activity aspects of child weight management, certain family relationships are highlighted, which might either enhance or hinder coping with child weight management. ...

IL CAVALIERE DEL GIGLIO
  • Language: it
  • Pages: 304

IL CAVALIERE DEL GIGLIO

Inizi 1200. Mentre a Firenze è dilaniata dalla guerra civile tra guelfi e ghibellini, Farinata degli Uberti, condottiero valoroso e brillante capo politico, guida i concittadini alla vittoria contro le truppe di Siena. Ma l'incontro sul campo di battaglia con la bella e intrepida senese Adeleta segnerà profondamente il suo destino.

L'amante del Doge
  • Language: it
  • Pages: 272

L'amante del Doge

1755. In una Venezia stretta dalla morsa dell'Inquisizione la vita di Caterina Dolfin, donna di rara bellezza cresciuta nell'amore per la cultura, si intreccia fatalmente a quella di Andrea Tron, ambasciatore ed erede di una delle più antiche famiglie della Serenissima. In un affascinante romanzo, la storia di un amore disposto a sfidare ogni regola e convenzione sociale.

Uni the Unicorn
  • Language: en
  • Pages: 48

Uni the Unicorn

Amy Krouse Rosenthal's New York Times bestselling story of friendship, unicorns, and the power of believing! Uni is just like all the other unicorns . . . except for one thing: she believes that little girls are REAL. This magical story by Amy Krouse Rosenthal (author of I Wish You More) illuminates Uni’s not-so-fantastical dream and celebrates the sparkle of believing. Uni the unicorn is told there’s no such thing as little girls! But no matter what the grown-up unicorns say, Uni believes that little girls are REAL. Somewhere there must be a smart, strong, wonderful, magical little girl waiting to be best friends. In fact, far away (but not too far away), a real little girl believes there is a unicorn waiting for her, too. This magical story of friendship reminds believers and nonbelievers alike that sometimes wishes really can come true.

La regina irriverente
  • Language: it
  • Pages: 462

La regina irriverente

"Ha forse subìto l'influenza di Aliénore, che non si mostra mai in pubblico se non impeccabile, fiera ed eretta nella persona, e quando un dolore la affligge, del corpo come dell'animo, lo cela dietro il radioso sorriso? Strano, il suo rapporto con Aliénore. L'ha temuta, criticata con asprezza, osteggiata. Nessuna donna al mondo l'ha irritato e sconcertato più di lei. Eppure, nessuna ha ammirato di più."

La dialettica della libertà in Nietzsche e Dostoevskij
  • Language: it
  • Pages: 128

La dialettica della libertà in Nietzsche e Dostoevskij

Vi è un profondo legame tra la “filosofia con il martello” di Friedrich Nietzsche e la produzione narrativa dello scrittore russo Fëdor Dostoevskij. Attraverso l’analisi del sottosuolo e delle critiche tanto al determinismo positivista quanto all’idealismo, in questo testo ci si concentra sulla concezione di dialettica della libertà che i due autori condividono. La loro critica radicale dei valori tradizionali poteva condurre a una deriva nichilista; entrambi, però, rifiutano questo esito e ne confutano la necessità. La libertà autentica per i due autori non è infatti l’indifferenza del libero arbitrio infinito, bensì l’oltreumana accettazione del non-senso e della soffer...

West of Eden
  • Language: en
  • Pages: 352

West of Eden

  • Type: Book
  • -
  • Published: 2016-02-09
  • -
  • Publisher: Random House

NEW YORK TIMES BESTSELLER • An epic, mesmerizing oral history of Hollywood and Los Angeles from the author of the contemporary classic Edie Jean Stein transformed the art of oral history in her groundbreaking book Edie: American Girl, an indelible portrait of Andy Warhol “superstar” Edie Sedgwick, which was edited with George Plimpton. Now, in West of Eden, she turns to Los Angeles, the city of her childhood. Stein vividly captures a mythic cast of characters: their ambitions and triumphs as well as their desolation and grief. These stories illuminate the bold aspirations of five larger-than-life individuals and their families. West of Eden is a work of history both grand in scale and ...

What Pet Should I Get?
  • Language: en
  • Pages: 48

What Pet Should I Get?

A boy wants all of the pets in a pet store but he and his sister can choose only one. End notes discuss Dr. Seuss's pets, his creative process, and the discovery of the manuscript and illustrations for "What Pet Should I Get?"

La sposa normanna
  • Language: it
  • Pages: 240

La sposa normanna

Costretta in sposa al figlio del grande Barbarossa, Costanza d'Altavilla conosce una vita di intrighi, complotti, violenze e lotte di potere. Combatterà con tutte le sue forze, finché sarà lei a regalare al mondo uno dei più grandi sovrani di sempre: suo figlio, Federico II di Svevia. Nella Sicilia del XII secolo, l'orgoglio indomito di una donna che ha segnato la storia.

Libertà in situazione
  • Language: it
  • Pages: 250

Libertà in situazione

È possibile rintracciare un legame inedito tra la ragion pratica di Kant e l'esistenzialismo di Sartre: il rapporto che entrambi indagano tra una concezione radicale di libertà e la struttura della finitezza umana. La libertà ha, in questi autori, due differenti ratio cognoscendi: il dovere dell'imperativo categorico in Kant e l'angoscia etica in Sartre. Tuttavia, entrambi annunciano una dimensione autentica del soggetto nel suo rapporto con l'agire pratico. In Kant e Sartre, a differenza di quanto avviene nella fenomenologia hegeliana, la finitezza non è uno stadio da superare dialetticamente, nell’ambizione di una totalità che non percepisce più la contraddizione se non già sciolta al suo interno. La finitezza è allora la struttura costitutiva dell’essere umano, il quale può essere libero solo in un’avventura in fieri, la cui apertura e il cui senso rimangono sospesi e privi di qualificazione fino all’ultima scelta libera, in opposizione a ogni concezione di destino predeterminato.